Nella periferia sud di Milano una struttura comunale è diventata il luogo d’incontro della comunità locale, per ricostruire i legami e tessere relazioni

A volte i legami veri si intrecciano nei luoghi più difficili. Ne è la prova il progetto Texére, sostenuto dal bando Welfare di comunità di Fondazione Cariplo, che significa “Insieme per tessere legami”. Immaginate un comune nella periferia sud di Milano dove vivono circa 60mila persone. La bellezza della città vicina si perde negli stradoni grigi di Rozzano, eppure le dividono solo pochi chilometri. Però la bellezza si può ricostruire ed è da questa consapevolezza che sono partiti i soggetti che partecipano a Texére: lo scorso 18 novembre a Rozzano è stata inaugurata “La casa per fare insieme”. «Le persone si ingaggiano prima di tutto con la bellezza», dicono Stefano Panzeri e Giusi Baldanza della cooperativa arti e mestieri sociali che si occupa della gestione della casa. «E credeteci, in questo comune di bellezza c’è bisogno».

Leggi l’articolo completo