Potenziare le connessioni di rete 2018-03-28T12:59:38+00:00

Project Description

Un linguaggio comune tra scuola e servizi

In questi anni abbiamo lavorato nella direzione di potenziare la collaborazione con la scuola con un’attenzione alla creazione di un linguaggio comune sul tema della protezione dei minori. Su questo terreno fertile intendiamo realizzare azioni che abbiano il fine di consolidare quanto sino ad ora costruito, uscendo dai confini rigidi delle prassi istituzionali per sperimentare interventi davvero pensati per i bambini/ragazzi.

Partiremo con una Ricerca-azione con i soggetti impegnati in ambito scolastico e con gli operatori dei Servizi che si occupano di cura e tutela minorile indagando il fenomeno del disagio scolastico dei minori.

Realizzeremo incontri per famiglie i cui figli frequentano lo stesso istituto scolastico, per favorire azioni reciproche di supporto quotidiano a partire da difficoltà concrete nella cura, organizzati e condotti dai rappresentanti di classe; prevediamo la partecipazione della scuola alla promozione, sensibilizzazione, diffusione dei percorsi di affiancamento e accoglienza familiare e l’attivazione di associazioni/comitati genitori e rappresentanti di classe, come facilitatori per il coinvolgimento della comunità dei genitori in relazione al progetto.

Altro obiettivo è che l’assistente sociale lasci la propria scrivania e svolga il proprio ruolo di connettore di reti e attivatore di risorse – anche all’interno delle varie sedi scolastiche promuovendo incontri di rete su casi di minori in difficoltà.